sabato 4 gennaio 2014

DIY 12.0 Veggie print




Un'immagine su Pinterest mi ha ricordato un libro di Bruno Munari, "Rose nell'insalata", dove si imparano a scoprire le forme inaspettate che si nascondono nelle verdure se le utilizziamo come strumento di pittura.
Cosa serve:

- Resti di verdure o frutta (gambi di sedano, pomodori, peperoni, mele)
- Colore acrilico
- Carta, stoffa
- Piatto di carta e pennello

Mettere nel piatto del colore acrilico e intingere le verdure, magari il fondo del gambo di sedano e tamponare in un foglio di carta per scaricare il colore. Oppure spennelliamo con un pennello la superficie della verdura o del frutto per evitare spreco di colore. In un foglio di carta o su stoffa (utilizzando, quindi, colori per stoffa) tamponiamo e creiamo il nostro disegno. E sarà così che dal gambo di un sedano uscirà una rosa e dal fondo del peperone dei fiori multicolori. Si possono utilizzare i nostri ortaggi o frutti per ottenere una loro stampa stilizzare. 



È divertente, creativo e si può far sperimentare anche ai bimbi. E così possiamo dare un tocco di originalità alla carta da pacco, a biglietti e menù. Personalizzare una borsa in stoffa o una tovaglia. Decorare una cassetta della frutta o dei pannelli in compensato per farne dei quadretti per la cucina. Le possibilità sono dettate dalla fantasia e il risultato dalla genialità di questa tecnica.


http://www.pinterest.com/bottegadiberger/diy/

 

 

6 commenti:

  1. Che idea geniale!!! Le decorazioni che si possono ricavare sono molto simpatiche e versatili, se si gioca con colori e sfumature... grazie dell'idea!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con le sfumature diventa un'idea super!!!!

      Elimina
  2. Grazie per questa fantastica idea!!

    RispondiElimina
  3. Ciao! che idea carina!!
    Sono passata per farti sapere che ho organizzato un Garden Party nel mio blog, per fare nuove amicizie; mi piacerebbe se partecipassi ^-^
    A presto!
    http://ilgiardinosegretodidebby.blogspot.it/2014/01/garden-party-1-edizione.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci vediamo da te allora! E grazie per la visita!

      Elimina